Al Parco delle Fusa vivono anche alcuni mici che probabilmente non troveranno mai una casa. Alcuni di loro sono mici selvatici, randagi bisognosi di cure che non possono essere reinseriti nelle colonie di provenienza, altri provengono da situazioni particolari, mici che spesso hanno subito dei traumi e che farebbero davvero molta fatica a reinserirsi in un nuovo contesto. Altri ancora sono anziani o malandati, ma semplicemente mici, che per l’età, per le cure richieste o per il caratterino non proprio docile… oppure a causa di pregiudizi irrazionali, non saranno mai scelti. Ma noi speriamo sempre nel “miracolo”!!!

A loro garantiamo cure ed un ambiente sereno, dove possono vivere tranquilli e liberi di scorrazzare in giardino, poichè crediamo che qualsiasi micio, anche quello piu’ pestifero, selvatico, malandato o anziano abbia diritto a vivere una vita il piu possibile felice.



   
  1. nina
  2. nina
  3. nina
  4. nina
  5. nina
Mi chiamo NINA . Fino a quest'estate avevo una vita felice con la mia mamma. Purtroppo lei è volata via, era una signora anziana molto carina. L'unico che mi ha degnato di uno sguardo è stato suo nipote: non poteva tenermi, non aveva la possibilità di mantenermi , ma si è sbattuto alla ricerca di qualcuno che volesse darmi una casa. Purtroppo nessuno si è fatto avanti, e io sono finita in gattile. Sono molto arrabbiata per questo, non capisco perchè nessuno mi voglia, e così mi rintano nella mia cuccia, e sto in disparte. Non so se qualcuno vorrà darmi una possibilità, non sono una micia facile. Devo imparare a fidarmi di nuovo.

 
  1. vito
  2. vito
  3. vito
  4. vito
  5. vito
  6. vito
Mi chiamo VITO . Sono stato abbandonato insieme ad altri 18 mici nei trasportini. La persona che ha compiuto questo gesto è una brutta persona. Io sono un micio randagio,non amo le persone, e tanto meno stare qui. Avrei preferito restare libero, ma tu persona cattiva, hai deciso della mia vita, pensare di fare chissà quale bene...Forse alla tua coscienza, ma non alla mia vita.... Adesso sono qui. Per fortuna i volontari mi lasciano stare, mi lasciano i miei tempi ed i miei nascondigli. Non so se uscirò mai di qui....E per questo sono arrabbiato con te. Saluti

  
  1. atlantis
  2. atlantis
  3. atlantis
  4. atlantis
Mi chiamo ATLANTIS forse vi ricordate di me... Sono il micio che è stato recuperato al negozio Atlante di Chieri: mi ero infilato in un inferriata a quattro metri di altezza e non riuscivo piu' ad uscirne! Per recuperarmi ci sono voluti i vigili del fuoco, ero molto spaventato.... Li ho fatti impazzire scappando per tutto il negozio. E io che cercavo solo un riparo dal freddo! Così sono finito in gattile... Nessuno ha chiesto di me. Sono un po' diffidente nei confronti dell persone, ma se sapeste cosa ho passato mi dareste ragione... I primi giorni li ho passati in giardino, ma poi ho scoperto che dentro fa piu' caldo, quindi ogni tanto entro anch'io... ma solo quando non ci sono volontarie! Hihihi furbizia da randagini!

  
  1. cheyenne
  2. cheyenne
  3. cheyenne
  4. cheyenne
Io sono CHEYENNE . Sono stato recuperato ferito, avevo il bacino rotto, e ho dovuto stare fermo per un po' di tempo. Adesso vivo qui, e se non fosse per la presenza costante dei volontari si starebbe anche bene eh? Mi piace dormire nella in cuccia in alto, e ho fatto amicizia con Bruce, che è diventato il mio migliore amico!

  
  1. baldo
  2. baldo
  3. baldo
  4. baldo
Salve. Mi chiamo BALDO . Ho 3 zampe, non ricordo come ho fatto a farmi male, ma so solo che nessuno voleva occuparsi di me.Che tristezza questi umani. Attualmente vivo in gattile, e devo dire che tutto sommato non si sta male. C'è tanta pappa, nessuno che mi disturba... Insomma, poteva andarmi peggio!

  
  1. grigetto
  2. grigetto
  3. grigetto
Salve. Mi chiamo GRIGETTO . Sono stato ritrovato ad Andezeno. Sono un micio un po' salame perchè a prima vista sembro un super selvaticone, in realtà entro spesso in stanza per chiedere un po' di pappa! Sono un vero mangione, e devo dire che tutto sommato questo rifugio non è così male. La pappa è sempre fresca, i volontari non rompono le scatole, gli altri mici sono simpatici, ho tanti posti in cui poltrire.... Insomma là. Guardiamo il bicchiere mezzo pieno, è meglio che stare in strada no?